Simeone: test rapidi antigenici in laboratori privati cosa positiva

Roma – “Accolgo con soddisfazione la notizia della convocazione di un tavolo tecnico, dove la Direzione regionale Salute e privati hanno avviato la discussione su come migliorare l’offerta sanitaria sul territorio laziale. Apprezzo certamente il fatto che sarebbe stato dato parere favorevole all’estensione del test rapido per l’identificazione dell’antigene del virus SARS CoV-2 anche ai laboratori privati.”

“Ricordiamo pero’ che la commissione Sanita’ nella seduta del 1 settembre ed il Consiglio stesso, si sono pronunciati favorevolmente alla possibilita’ che i privati possano effettuare i tamponi molecolari. In particolare nel mese di giugno in Consiglio venne approvata una mozione che impegnava la Regione ad ampliare la rete Coronet Lazio agli operatori in possesso di requisiti di affidabilita’ scientifica, finalizzata a garantire lo svolgimento dei tamponi nasofaringei e orofaringei per la diagnosi del Covid.”

“Ritenevo come fosse sacrosanto che strutture accreditate, abilitate, controllate ed in regola con tutti i requisiti tecnico-scientifici potessero avere un colloquio chiaro e operativo con lo Spallanzani, anche per creare un network operativo importante. Inoltre e’ assolutamente necessario estendere al massimo l’attivita’ di diagnosi precoce e di tracciamento degli asintomatici. Sono da sempre favorevole ad una sana collaborazione tra pubblico e privato.”

“Da piu’ parti ci segnalano file anche di otto ore presso i drive-in dislocate nei vari ospedali pubblici e presidi sanitari dei territori del Lazio. Si tratta di tempi di attesa troppo lunghi che mettono a disagio utenti ed operatori sanitari. Mi auguro che questa sinergia possa contribuire a rimuovere o almeno alleviare un problema reale.”

“Per far questo c’e’ bisogno di un ulteriore sforzo da parte dell’amministrazione regionale: sia quindi consentito ai privati di poter effettuare i tamponi. Ne trarrebbero beneficio i cittadini della nostra regione”. Cosi’ in un comunicato Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanita’, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.