Siracusa (Idv) – Il Municipio 11 recepisce le proteste, modificata la delibera sul Dimensionamento scolastico

Più informazioni su

    Le durissime proteste dei genitori degli alunni della scuola elementare Padre Lais del Municipio XI determinano la correzione in extremis della delibera sul Dimensionamento scolastico, lo dichiara Federico Siracusa Responsabile Idv delle politiche municipali del Comune di Roma.

    Infatti, la prima delibera sul dimensionamento scolastico del Comune di Roma aveva previsto l’accorpamento della scuola elementare Padre Lais con le scuole di altri quartieri, interrompendone incredibilmente la continuità didattica e la continuità territoriale.

    In pochissime ore i genitori della scuola elementare Padre Lais avevano raccolto 377 firme contro lo smembramento della propria scuola ed hanno letteralmente assaltato il Municipio XI ed il Comune di Roma.

    Con questa nuova delibera, che recepisce in parte il contenuto delle proteste, la scuola elementare Padre Lais continuerà a far parte dell’Istituto Comprensivo Montezemolo, ma le scuole media ed elementare di Via del Tintoretto vengono staccate dal prestigioso Istituto Comprensivo Montezemolo di Via Andrea di Bonaiuto.

    Si tratta di un importante vittoria delle famiglie che riescono a difendere le scuole dei propri quartieri da un smembramento insensato e dannoso.

    Mi auguro che gli alunni e gli insegnanti delle scuole di Via del Tintoretto siano stati informati e coinvolti nella nuova decisione di smembramento della loro scuola.

    Il vero problema del piano di dimensionamento scolastico del Comune di Roma consiste nel fatto che è stato realizzato dall’alto, in modo autoritario e senza il coinvolgimento dei Consigli d’Istituto, così come prevede il D.P.R. 233/98 e l’atto di indirizzo regionale sul dimensionamento scolastico, conclude Siracusa.

    Più informazioni su