RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Siti Municipi I, III e VIII: online servizi e solidarietà

Roma – I romani sono costretti a non uscire? E allora i servizi dei Municipi arrivano sui Pc di casa. Con tre nuovi siti internet lanciati dai tre Municipi romani amministrati dal centrosinistra: l’VIII Municipio guidato da Amedeo Ciaccheri, il III del presidente Giovanni Caudo e, ultimo ad andare on line poche ora fa, il I di Sabrina Alfonsi. L’iniziativa nasce al fine di “non lasciare soli” i cittadini costretti a rimanere trincerati a casa, a fronte, spesso, di uffici chiusi o ad accesso contingentato, e negozi con la serranda abbassata. Per questo i tre portali contengono numeri verdi o di emergenza, informazioni utili, info sulle farmacie o sugli alimentari che consegnano medicinali e prodotti gastronomici a domicilio, contatti per il supporto psicologico ma anche link per arrivare piu’ facilmente alle pagine Facebook di orchestre o musicisti del territorio che possano rallegrare le giornate con la loro musica.

“Ci serviva uno strumento agile per essere piu’ vicini alle persone- ha spiegato Caudo, parlando del sito www.terzomunicipiomaisoli.it- un portale che contenesse servizi utili, come quelli legati alla consegna a domicilio di medicine o prodotti di vario tipo, oltre che spazi per la segnalazione dei servizi ordinari del Municipio. Inoltre volevamo aprire un canale di comunicazione con i residenti per capire le esigenze dei cittadini che, in molti casi, si stanno anche autorganizzando, ad esempio, per fare servizi a domicilio per chi non vuole o non puo’ uscire”.

“Il nuovo sito del I Municipio www.primomunicipioroma.com- ha invece spiegato Alfonsi- e’ stato pensato come un contenitore di informazioni certificate e un luogo di raccolta di proposte, buone pratiche, progetti solidali del territorio, per sostenere i cittadini in questo momento di emergenza sociale e sanitaria. E’ un momento molto impegnativo per la nostra citta’ e per l’intero Paese, che richiede il contributo di tutti noi. Siamo una comunita’ solidale, che non lascia indietro nessuno ma che si adegua al cambiamento”.

Il sito del I Municipio “vuole essere un contenitore di informazioni certificate, idee e proposte per tutti i cittadini. Un luogo dove trovare le indicazioni corrette, ufficiali e dove trovare i servizi offerti dal Municipio”, ha aggiunto l’assessora alla Cultura, Cinzia Guido. Infine c’e’ www.municipio-solidale.it., il sito del VIII Municipio, per la verita’ il primo a essere partito.

“La nostra- ha spiegato Ciaccheri al momento del varo online- e’ una piattaforma di informazioni, servizi, ma anche di messaggi di condivisione e una voce amica per stare accanto, anche se a distanza, a chi ha piu’ bisogno. ‘Municipio solidale’ e’ farmaci e spesa a domicilio, volontari civili e spazi di approfondimento e intrattenimento come Scuola di territorio e Radio anticorpi”. I tre siti sono partiti come iniziative indipendenti dei tre minisindaci, senza coordinamento. Chissa’ se faranno da apripista anche ai restanti Municipi amministrati dai presidenti del M5s.