Quantcast

Slc Cgil: solidarietà a lavoratori spettacolo

Più informazioni su

Roma – “Esprimiamo piena solidarieta’ alle lavoratrici e ai lavoratori dello spettacolo che stamattina hanno occupato in modo pacifico e nel pieno rispetto delle norme di sicurezza il Theatre Globe a Villa Borghese”. Cosi’ in un comunicato Fabrizio Micarelli, segreterio regionale della Slc Cgil.

“Molti dei punti che hanno rivendicato- continua- sono alla base della specifica vertenza aperta sul settore dalle organizzazioni confederali. A oltre un anno dalla chiusura delle attivita’ culturali, con conseguenze drammatiche per le lavoratrici e lavoratori di tutto il comparto, in modo particolare per i moltissimi che sono costretti a lavorare con contratti precari e discontinui, e’ giunto il momento che le istituzioni, nazionali e locali, passino dalle belle parole ai fatti.”

“Come chiesto a gran voce dai lavoratori, non e’ piu’ rinviabile una riforma strutturale del settore, che porti al riconoscimento di diritti, welfare e di un reddito di continuita’ ingaggiando una vera lotta al lavoro nero e irregolare. Si deve inoltre aumentare gli investimenti pubblici, ponendo particolare attenzione a un ritorno reale verso i lavoratori, e garanitire una vera ripartenza in sicurezza per tutti e non per pochi. E’ grave che su questi temi, oggetto anche di un confronto con la Regione Lazio, non vi siano ancora risposte”.

Più informazioni su