RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Smeriglio: sciacalli e iene speculano attorno corpo Desiree

Roma – “Sciacalli e iene si aggirano attorno al corpo delle donne, al corpo della giovane Desiree. Stuprata, oggetto di violenza di gruppo di ogni tipo, infine uccisa. Dovrebbero bastare questi reati infami verso una ragazza di sedici anni per mettere in campo il massimo sforzo investigativo per assicurare alla giustizia i carnefici”.

“E invece va in scena la danza macabra di chi specula sull’eventuale colore della pelle degli assassini, sul quartiere, sulla proprieta’ del manufatto abbandonato”. Cosi’ in una nota il vicepresidente della Regione Lazio e assessore alla Scuola e Formazione, Massimiliano Smeriglio, commentando la notizia di una manifestazione che Forza Nuova vorrebbe organizzare nel quartiere di San Lorenzo.

“Va in scena- prosegue Smeriglio- lo sguardo osceno di chi mette il naso nella vita privata di Desiree. Comportamenti da vere e proprie canaglie. Servono provvedimenti urgenti per ridare dignita’ servizi e sicurezza a San Lorenzo. Serve giustizia e serve in fretta. E serve ribadire- conclude- che le responsabilita’ penali sono delle persone e non delle etnie. Nessuna ombra potra’ mai attenuare il dolore per la morte atroce di una giovane donna”.