Quantcast

Sondaggio Izi: Pd primo partito al 22%, poi M5S al 17%

Più informazioni su

Roma – Il Partito democratico è la prima lista a Roma. E’ ciò che raccontano le intenzioni di voto, in vista delle prossime elezioni nella Capitale, raccolte dal sondaggio Izi.

Secondo il quale al momento, il candidato del centrodestra, Enrico Michetti, e quello del centrosinistra, Roberto Gualtieri, sono praticamente appaiati in testa alle preferenze: il primo al 25,9% e il secondo al 25. Mentre più staccati ci sono la sindaca uscente, Virginia Raggi (20,7%) e il leader di Azione, Carlo Calenda (18,4%).

Per quanto riguarda i partiti, il primato per ora sembra aggiudicarselo il Pd col 22,2, seguito dal Movimento Cinque Stelle al 17,2%, Fratelli d’Italia al 16,5%, Azione al 7,6% e la Lega al 6,5 e Forza Italia al 5,2%. Andando all’interno delle coalizioni, nel centrosinistra la prima lista politica più votata dopo il Pd è Sinistra Civica Ecologista, che col suo 3% ambirà a influire sulle scelte politiche dell’eventuale giunta Gualtieri.

La lista civica collegata all’ex ministro dell’Economia è la seconda per intenzioni di voto nel centrosinistra: 3,7%. I Verdi vengono dati al 2%, mentre sfiora l’1,5% Demos e Psi e Roma Futura sono poco sopra l’1%. Poco lusinhghiero il “sentiment” per Italia Viva (1,8%) mentre percentuali decimali vengono riconosciute a Rinascimento-Cambiamo (0,6%) e Revoluzione Civica (0,3%).

Più informazioni su