Quantcast

Soprintendente: scoperta Villa Rustica Marcigliana è importante

Roma – “Gia’ dopo il primo studio dei materiali e della stratigrafia emersi alla Marcigliana si possono ricostruire le fasi di evoluzione di una villa rustica e ottenere nuovi dati per la conoscenza di quel tipo di centro di produzione agricola fondamentale nell’economia dell’antica Roma. Lo scavo stratigrafico, adottato dalla Soprintendenza speciale in tutti in tutte le sue indagini, si conferma uno strumento potente per acquisire non solo importanti reperti archeologici, ma per ricostruire la storia materiale e la vita quotidiana dei secoli passati. Uno scavo e una scoperta cosi’ importanti mostrano la profonda unita’ che lega Roma al territorio circostante e spingono a indagare e studiare ulteriormente il passato della nostra citta’ anche nelle sue aree periferiche”. Cosi’ Daniela Porro, soprintendente speciale di Roma.