Spallanzani, Vaia: nuove terapie intensive realizzate in 28 giorni

Roma – “Si tratta di 20 posti letto di terapia intensiva fatti in tempi record, in appena 28 giorni non lasciando fuori nessun elemento di innovazione e ultramodernita’”. A dirlo, il direttore sanitario dell’Istituto Spallanzani di Roma, Francesco Vaia, a margine dell’inaugurazione di nuovi posti letto di terapia intensiva.

“Ogni postazione- ha spiegato- ha 12mq di spazio, che significa aver un buono spazio per lavorare intorno al paziente. Si tratta di una stanza a pressione negativa, ossia, non c’e’ nessuna possibilita’ di contagio tra personale e paziente, assolutamente impossibile.”

“C’e’ un display molto grande, con i parametri del paziente. Abbiamo anche dei ventilatori mobili, sempre in caso di spostamento del paziente. Ci sono poi due sale di monitoraggio costante.”

“L’area di terapia intensiva verra’ occupata subito, trasferiremo nei prossimi giorni i pazienti, non siamo nella fase di grande necessita’ ma ci facciamo trovare pronti in caso di bisogno, coordinati con la Regione”, ha concluso Vaia.