Quantcast

Sputnik, D’Amato: Regione Lazio firmerà memorandum Spallanzani-Gamaleya

Roma – “Otteniamo mai cio’ che consideriamo? Diceva il poeta russo Gogol. Ecco, noi oggi cosa desideriamo? Superare la pandemia in corso, con grande pragmatismo e con l’aiuto della scienza. Ecco perche’ firmeremo il memorandum d’intesa tra il Gamaleya e lo Spallanzani”. Cosi’ Alessio D’Amato, assessore alla Sanita’ della Regione Lazio, intervenuto al Forum di dialogo italo-russo su ‘Evoluzione della pandemia, focus sul vaccino russo Sputnik V, sue caratteristiche e prospettive di utilizzo’.

“Confermo anche la verifica con il fondo di investimento russo di sondare la capacita’ sul territorio regionale gia’ devoto al medicale e farmaceutico, per produrre il vaccino Sputnik qui nel Lazio”, annuncia D’Amato.

“E’ stato gia’ perso tempo prezioso su questo punto, quindi bisogna fare bene ed in fretta. Confermo anche che i due ispettori inviati in Russia per il lavoro di collaborazione sul vaccino sono stati vaccinati”, conclude l’assessore.