RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stefàno: Buche, in due anni non si può riasfaltare Roma

Sulla pedonalizzazione di Largo Agnesi: "Va però chiarito che, facendo così, l’accesso carrabile per la scuola sarà solo all’interno della ztl quindi non vorrei che le proteste attuali, giustissime e condivisibilissime, non si trasformino in proteste legate al fatto che potrà arrivare a scuola con la macchina solo chi ha il permesso per la ztl"

Più informazioni su

Enrico Stefàno, Presidente della Commissione Capitolina Mobilità,  è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Ho scelto Cusano – Dentro la notizia”, condotta da Gianluca Fabi e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano, per commentare l’attuale situazione politica italiana.

Sulle proteste legate al progetto di modifica dell’area pedonale in largo Gaetana Agnesi

“In uno spirito ampiamente collaborativo che ci ha sempre caratterizzato, siamo ben felici di ampliare il progetto e pedonalizzare completamente quell’area, compreso lo spazio vicino alla scuola –ha affermato Stefàno-. Va però chiarito che, facendo così, l’accesso carrabile per la scuola sarà solo all’interno della ztl quindi non vorrei che le proteste attuali, giustissime e condivisibilissime, non si trasformino in proteste legate al fatto che potrà arrivare a scuola con la macchina solo chi ha il permesso per la ztl”.

“Proprio per questo nel progetto originario era previsto quel piccolo corsello vicino alla scuola che dava la possibilità di transitare con la macchina a chi non ha il permesso ztl. Detto questo, abbiamo recepito le istanze dei residenti, anche se non possiamo farlo con la gara dei lavori che sono partiti ieri. Perché per estendere l’area pedonale è necessaria una nuova delibera di giunta e una nuova di traffico. Ma mi sento di dire che per l’inizio del nuovo anno scolastico, l’area sarà completamente pedonale”.

“Non voglio fare polemica col I Municipio –ha aggiunto Stefàno-, però se tutte queste belle osservazioni ci fossero arrivate in conferenza dei servizi, probabilmente oggi staremmo cantierizzando un progetto che già rispondeva alle esigenze della scuola. Invece in conferenza dei servizi non ci arrivò nulla e dopo sono iniziate le proteste. Però sarà stata sicuramente una svista da parte del I Municipio”.

Su Atac

“Come Amministrazione abbiamo compiuto il massimo sforzo per far sì che il concordato vada in porto –ha dichiarato Stefàno-. Abbiamo fatto il massimo da questo punto di vista e rimaniamo fiduciosi”.

 

Strade nuove all’Eur per la Formula E, ma ancora dissestate nel resto della città

“Non è assolutamente così –ha affermato Stefàno-. E’ chiaro che i km di strade sono tanti, stiamo facendo gare pubbliche, trasparenti e ci vuole tempo. E’ chiaro che non si possa riasfaltare l’intera città in due anni, però soprattutto su alcune zone si sta procedendo in maniera molto spedita”.

Più informazioni su