RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stefano: corona di fiori per non dimenticare D’Antona

Roma – “Venti anni dall’omicidio di Massimo d’Antona, ucciso a Roma dal terrorismo. Stamane abbiamo ricordato la figura del professore universitario, la sua autorevolezza, il suo spessore umano. Una corona per non dimenticare il giuslavorista barbaramente assassinato il 20 maggio 1999 in via Salaria. La violenza non deve mai spegnere il confronto democratico”. Cosi’, su Facebook, il presidente dell’Assemblea capitolina, Enrico Stefano.