RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stefano: entro 2019 possibile riapertura fermata Fs Vigna Clara

Roma – “Abbiamo acquisito importanti informazioni sulla fermata Fs Vigna Clara, per la quale e’ iniziato l’iter con la Regione per superare le osservazioni evidenziate dalla sentenza del Tar al fine di riattivare la fermata il prima possibile. Ipotesi realistica in tal senso potrebbe essere entro il 2019”. Lo scrive su Facebook il presidente della commissione Mobilita’ di Roma Capitale, Enrico Stefano.

“Stamattina commissione particolarmente partecipata e ricca di spunti interessanti sul tema del progetto della fermata Fs di piazza Zama in Municipio VII- racconta poi Stefano- un ringraziamento particolare ai rappresentanti dell’assessorato alla Mobilita’ della Regione Lazio, di Rfi e Fs Sistemi Urbani, del Parco dell’Appia Antica, della Sovrintendenza e dei comitati ed associazioni presenti. Sulla fermata FS di piazza Zama c’e’ un protocollo d’intesa, firmato tra Roma Capitale, Rfi e Fs Sistemi Urbani a luglio 2018, ed e’ inoltre prevista nella delibera che istituisce i ‘punti fermi’ del Piano Urbano della Mobilita’ Sostenibile. Al momento, considerata la grossa domanda di trasporto pubblico esistente in questo quadrante cittadino, la priorita’ e’ quella di reperire al piu’ presto i necessari finanziamenti dal Ministero per far partire lo studio di fattibilita’, per questo motivo, mi sono impegnato ad elaborare, nell’immediato, un atto di indirizzo che impegni la Giunta Capitolina a lavorare, anche in sinergia con gli altri Enti preposti, a tale scopo”.

La fermata di piazza Zama, “opera stimata intorno ai 9 milioni di euro, e’ oltretutto inserita nel contesto del Parco regionale dell’Appia antica, quindi occorre pensare ad un progetto di sistema che inglobi la tematica della mobilita’ generale (parcheggi di scambio e trasporti di superficie) e quella degli accessi al Parco: al riguardo anche l’Universita’ La Sapienza ha fornito la sua disponibilita’ a contribuire al progetto urbano complessivo”. Infine, conclude Stefano, “con l’occasione abbiamo fatto il punto sulla realizzazione della stazione Fs di Pigneto, attualmente sono in corso i lavori di Italgas fino alla fine di questo mese”.