RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stefanori: farmacia comunale in tutti Municipi difficile da realizzare

Roma – Avere una farmacia comunale in ogni municipio di Roma e’ una “aspirazione difficilmente realizzabile”. A stroncare sul nascere ogni speranza ci ha pensato il commissario di Farmacap, Angelo Stefanori, nel corso di un’audizione in commissione capitolina Trasparenza.

“Farmacap non e’ presente in tutti i municipi di Roma e esserlo e’ un’aspirazione difficilmente realizzabile. Non possiamo fare atti in questo senso, perche’ le farmacie lavorano su pianta organica. Dovremo comprarne una per municipio”, ha aggiunto Stefanori che e’ consapevole del fatto che in alcuni quartieri ci sono piu’ farmacie comunali e altri ne sono completamente sprovvisti.

“Si puo’ chiedere il trasferimento di una sede centrale verso la periferia quando si dimostra che la popolazione della sede che si vuole trasferire e’ diminuita oltre misura e si va in una zona dove c’e’ una maggiore popolazione da servire. Ma nel momento in cui abbiamo un’articolazione territoriale che prevede una sede farmaceutica e questa e’ di un privato, noi non possiamo operare in quella sede. O compriamo la farmacia o si ridetermina la pianta organica sulla base dell’incremento della popolazione residente”.

I municipi dove mancano le farmacie comunali “sono stati coperti dalle farmacie private, perche’ quando nacque Farmacap la finalita’ era operare nelle zone del Comune di Roma dove non c’erano altre farmacie- ha concluso Stefanori- Le zone erano talmente periferiche e prive di popolazione da rendere non conveniente l’apertura di una farmacia. Si racconta che nei perimetri assegnati a Farmacap non ci fosse nemmeno un palazzo”.