RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Stendardo con il logo #salvaiciclisti campeggia all’ingresso della sede della provincia di Roma

Più informazioni su

Da questa mattina un grande stendardo con il logo #salvaiciclisti campeggia all’ingresso della sede della provincia di Roma, palazzo Valentini. In una nota, la giunta guidata da Nicola Zingaretti motiva così l’iniziativa: «è una tangibile testimonianza del sostegno dell’Ente per la sicurezza viaria e la tutela dei ciclisti ed in vista della manifestazione nazionale a Roma della campagna #salvaiciclisti, fissata per il 28 aprile, alle ore 15, presso i Fori Imperiali». La provincia di Roma, dopo aver aderito nei mesi scorsi alla campagna #salvaiciclisti, ha formalizzato ieri il proprio impegno «a tutela della sicurezza stradale e dei ciclisti di Roma e del territorio della provincia attraverso l’approvazione di una delibera di giunta». Il documento, si legge, impegna la Provincia a concludere la redazione del Piano Provinciale per la ciclabilità corredato da una mappatura degli incroci più pericolosi su cui si interverrà, nei limiti delle risorse disponibili, per la messa in sicurezza attraverso il miglioramento della segnaletica e l’incremento di autovelox e limitatori di velocità sulle strade provinciali. «Con la delibera – scrive Zingaretti – abbiamo dato seguito all’impegno preso nei giorni scorsi con i promotori della campagna. Oltre a chiudere il piano provinciale della ciclabilità, e sostenere finanziariamente quello dei singoli Comuni, avvieremo una campagna di informazione per il rispetto del codice della strada e porteremo a termine i progetti per la realizzazione di nuove piste ciclabili che andranno ad aggiungersi a quelle già realizzate».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.