RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Storace “BlitzLa Destra, 41 bare davanti sede Parlamento Europeo”

Più informazioni su

“Noi non ci rassegniamo. Il governo Monti sta suicidando troppi italiani e noi continuiamo a denunciarlo in ogni forma. Sul mio blog www.storace.it e su tutte le mie pagine Facebook pubblico il video e le fotografie dell’azione con cui decine di militanti del partito, guidati da Giuliano Castellino, hanno messo in scena una nuova, civile ma forte protesta contro l’inerzia del governo rispetto alla tragedia che sta colpendo il nostro popolo”. E’ quanto scrive sul suo blog, Francesco Storace, segretario nazionale deLa Destra.

“Una quarantina di bare hanno “assediato” la sede del Parlamento europeo in via IV novembre a Roma, in pieno centro storico, a pochi passi da piazza Venezia.

Da novembre scorso ad oggi, ovvero da quando i “tecnici” al servizio dell’eurocrazia si sono impossessati di palazzo Chigi, 41 italiani si sono tolti la vita per ragioni economiche. Per loro non c’e’ “reintegro” ma solo disperazione fra quanti hanno lasciato a piangere, mentre il presidente del Consiglio più cinico che ci sia mai stato nel nostro Paese fa il gradasso con le statistiche sui suicidi in Grecia.

Cimiteuro, questa scritta sullo striscione appeso di fronte alla sede del Parlamento europeo, e’ indicativa di come gli italiani ormai vedono le istituzioni comunitarie, ormai al soldo della Banca centrale europea che fa e disfa i nostri destini, grazie a classi politiche servili e imbelli. Non se ne può più, agenzia delle entrate, Equitalia, banche, tasse, articolo 18 sono espressioni che stanno strappando le nostre vite solo al sentirle pronunciare.La Destra, con la sua organizzazione, i suoi militanti, i suoi giovani, non intende subire passivamente quanto accade e chiama a lottare i cittadini italiani con proteste comunicativamente forti, ma pacifiche. Vogliamo dar voce all’indignazione di tanta gente senza scatenare l’estremismo come fa certa sinistra tollerata da chi vuol governare a partire dal 2013. Noi saremo in campo con la forza delle nostre idee e la pulizia della nostra militanza. Domani e domenica, nella direzione nazionale che terremo a Subiaco, presso il monastero dei benedettini, lavoreremo al messaggio da lanciare all’Italia in vista della manifestazione che terremo a Napoli il prossimo 9 giugno, pressola Mostrad’Oltremare, che riempiremo in ogni ordine di posti.

La Destranon subisce l’onta di un’Europa monetarista; ma combatte per un’Europa sociale. Altrimenti, ognuno a casa sua, che si sta meglio.

Quella bandiera tricolore issata da un militante che si vede nel video sembra gridarlo a tutti: SOVRANITA’ NAZIONALE”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.