Quantcast

Studenti al Prefetto: basta orari scaglionati, chiediamo tavolo permanente

Roma – “A 20 giorni dall’ultima lettera che abbiamo mandato in prefettura ci troviamo di nuovo a chiedere con forza e decisione l’apertura di un dialogo costante con chi, tutti i giorni, decide delle nostre vite”. È la richiesta avanzata oggi dai giovani della Rete degli studenti Medi di Roma, che si sono ritrovati questo pomeriggio davanti alla prefettura di Roma per ribadire la contrarietà del mondo della scuola rispetto allo scaglionamento degli orari.

“Nelle ultime settimane le scuole di tutta la provincia si sono mobilitate per chiedere il ripensamento del sistema di scaglionamento degli orari- dicono gli studenti- abbiamo bisogno di tempo per studiare, fare sport.”

“Ora è il momento di instaurare un confronto serrato che vada nella direzione degli scaglionamenti. Vogliamo un tavolo permanente, vogliamo una risposta vera, non incontri spot per silenziare le polemiche”. (Agenzia Dire)