Quantcast

Teatro Opera, Politi: chiediamo immediata riunione straordinaria Consiglio

Roma – “Chiediamo che il sovrintendente Fuortes venga a relazionare il Consiglio in merito alle scelte sinora fatte nell’ambito della gestione delle risorse umane del Teatro dell’Opera. Il continuo e sistematico depauperamento della forza lavoro sta minando non solo il futuro delle famiglie dei lavoratori in questione, ma il futuro stesso dell’istituzione Teatro dell’Opera.”

“Un simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo ridotto ad essere un corpo da smembrare. Chiederemo una immediata riunione dell’Assemblea Capitolina con l’intento di affrontare la tematica dei licenziamenti in massa e sostenere la tutela del patrimonio lirico, sinfonico e artistico italiano”. Cosi’ in un comunicato Maurizio Politi, capogruppo Lega in Assemblea Capitolina.