Quantcast

Teatro Opera, Rsu: per lavoratori accesso vietato a conferenza stampa

Più informazioni su

Roma – “Oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della stagione estiva 2021 del Teatro dell’Opera di Roma Capitale si e’ posta in essere un’inaccettabile limitazione della liberta’ di parola tramite il divieto d’accesso attuato con diverse componenti delle forze dell’ordine nei confronti di alcuni dipendenti della Fondazione”. A dirlo e’ Fulvio Martis, Rsu del Teatro dell’Opera di Roma. Arrivati “in una quindicina” al Circo Massimo, i lavoratori, sostiene Martis, non sono stati fatti passare.

“Probabilmente le parole di critica espresse dall’Rsu in occasione del Consiglio comunale del 16 aprile scorso hanno lasciato il segno e invece di verificare le criticita’ gestionali segnalate tramite una recentissima interrogazione comunale da parte del capogruppo capitolino di FdI Andrea De Priamo si e’ scelto di mettere il bavaglio a chi non si allinea. Particolarmente significativo- dice infine- il fatto che ad almeno altri due dipendenti non in servizio sia stato invece consentito l’accesso”.

Più informazioni su