RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tempesta: se Bergamo non accetta connubio Lega-5S si dimetta

Roma – “Ringraziamo anche oggi il vicesindaco di Roma Luca Bergamo per l’ennesimo consiglio non richiesto su cosa debba fare il Partito democratico. Partito a cui lui non e’ iscritto, Partito che non vota, partito che, attualmente, e’ all’opposizione dell’amministrazione in cui lui ricopre la seconda carica”. Lo scrive su Facebook Giulia Tempesta, consigliera del Partito Democratico di Roma Capitale.

“Apprendiamo, poi, con sincero imbarazzo che il vicesindaco ‘non accetta’ le misure di matrice leghista di questo governo. Predicare bene e razzolare male- continua Tempesta- visto che il M5S che amministra Roma e’ lo stesso M5S che e’ alleato di Salvini al Governo. Bergamo ormai ci ha abituato a giravolte e piroette di questo tipo. Piuttosto, lo accetti lui un consiglio: faccia lui la mossa del cavallo, si dimetta e conduca la sua battaglia, da uomo libero, contro quello che ritiene inaccettabile”, conclude la consigliera dem.