RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Tempesta: manifesto Pro Vita è offesa a diritti conquistati da donne

Roma – “Guardo con sconcerto, in via Tiburtina i 250 mq di manifesto Pro Vita. Impossibile non vederlo, tanto meno non saperlo. Si tratta di una vergognosa offesa a tutte le donne e ai diritti conquistati dopo anni di battaglie civili. Lo gridiamo a granvoce da tempo, sono nuovamente sotto attacco la liberta’ e i diritti di tutti, faticosamente conquistati” -ha detto Tempesta-.

“Non sara’ di certo questa ennesima e stupida provocazione a cancellarli. Tanto meno quanti, anche nelle aule istituzionali, danno sponda e fomentano tutto questo. La Sindaca Raggi si attivi subito per far rimuovere questo scempio, ancora una volta in violazione del regolamento del Comune sulle affissioni”. Cosi’ in un comunicato la consigliera del Pd capitolino Giulia Tempesta.