Quantcast

Tim – Salvini: Difesa della rete e no spezzatino

Più informazioni su

    Tim – Salvini: Difesa della rete e no spezzatino, Gli interessi dell’Italia devono essere al primo posto –

    “Più di 40mila dipendenti, 20 milioni di chilometri di fibra, ruolo strategico nella cybersicurezza: Tim è un patrimonio per l’Italia e merita un piano industriale serio anziché rischiare di scommettere su progetti unicamente finanziari legati a fondi internazionali che hanno il profitto come unico obiettivo aprendo a scenari preoccupanti, tra spezzatino e incertezze sul futuro.

    “Una realtà che dimentica l’importanza strategica di società come Sparkle, dello sviluppo del cloud e delle tecnologie 5G, che sono alla base delle nuove tecnologie messe a disposizione di cittadini e imprese ma anche una enorme fonte di dati che devono rimanere in mano italiana.

    “Sono pronto ad incontrare i sindacati per confrontarmi su una situazione che deve essere governata e non subita. La Lega vigila affinché gli interessi del nostro Paese siano sempre al primo posto e sono certo che la Consob stia seguendo con attenzione la vicenda visto che qualcuno in queste ore sta guadagnando cifre importanti”.

    Lo ha dichiarato il leader della Lega Matteo Salvini.

    Più informazioni su