Quantcast

Tor Bella Monaca, Villa Maraini-Croce Rossa con cittadini contro degrado

Roma – Parte dalla postazione dell’Unità di Strada di Villa Maraini-Cri a Tor Bella Monaca Roma, dove i nostri operatori si recano ogni giorno per assistere persone afflitte da dipendenza patologica da sostanze, la consueta giornata per riqualificare le aree verdi del quartiere periferico della Capitale.

Sabato 5 Giugno dalle ore 10,00 alle 13,00 si sono dati appuntamento a Via di Tor Bella Monaca a Roma all’entrata dell’area verde, i volontari, gli utenti e gli operatori della Fondazione e della Cooperativa Sociale Villa Maraini con i volontari della Croce Rossa Italiana per pulire il parco che va da Via di Tor Bella Monaca a Viale dell’Archeologia, aiutati dagli esponenti di altre associazioni che hanno voluto aderire all’iniziativa: “Libera contro le Mafie”; “Solidarietà Romana sul Territorio – SO.R.TE.”; “Associazione 21 Luglio”; “Nonna Roma”; “Retake Roma”; “Tor Più Bella”; “Bella Vera”; “Polo ex Fienile”.

Come noto la Fondazione Villa Maraini-Cri offre da oltre quarant’anni servizi per la cura e la riabilitazione dalle dipendenze patologiche sia nella sua sede romana di Via B. Ramazzini, che in strada con il Camper che staziona normalmente a Tor Bella Monaca e alla Stazione Termini, per mettere in pratica quelle politiche di Riduzione del Danno ormai riconosciute in tutto il mondo, verso quei soggetti consumatori attivi di sostanze che ancora non sono disponibili e pronti a smettere di drogarsi.

Questa attività permette contestualmente di effettuare un utile servizio sociale di controllo e monitoraggio dell’area, offrendo un servizio civico all’avanguardia.

E’ per questo motivo che ogni anno la Fondazione organizza una giornata di riqualificazione dell’area e come dichiara Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini: “Grazie agli operatori della nostra Unità di Strada, mandati in strada dal 1992, abbiamo salvato fino ad oggi oltre 2.500 persone da morte per overdose e siamo felici ora di essere catalizzatori di tante energie volontarie, per ridurre le conseguenze nefaste della droga sul quartiere”.

DATI UNITA’ di STRADA FONDAZIONE VILLA MARAINI ANNO 2020: n° 248 tra utenti salvati da Overdose o a rischio Overdose n° 1.539 utenti in carico da 1 Luglio ad oggi n° 160 utenti in media assistiti ogni giorno n° 958 utenti inviati per iniziare percorso di cura Km 29.676 percorsi per raggiungere i luoghi di consumo di sostanze nella Capitale n°1.152 ore spese per mappare il territorio n°1.491 le consulenze psicologiche offerte in strada.