Quantcast

Torquati: Braccianese bis, ora nuovo progetto dopo rotatoria a La Giustiniana

Roma – “Dopo il finanziamento e la realizzazione della rotatoria de La Giustiniana, è arrivato il momento di iniziare a lavorare seriamente per la Braccianese Bis, ormai tristemente rinominata la ‘strada killer’.”

“Una bretella realizzata più di dieci anni fa per alleggerire il traffico in entrata su Roma dalla vecchia Braccianese, con un’ipotesi di prolungamento da La Castelluccia fino a Ipogeo degli Ottavi sulla Trionfale.”

“Un’alternativa pensata per alleggerire il traffico di Via Cassia e delle arterie principali dei Municipi XV e XIV. Presa in carico nel 2015 dalla nuova Città Metropolitana di Roma Capitale, ex Provincia – deputata proprio alla gestione di questo tipo di infrastrutture che si trovano a cavallo tra comuni limitrofi e municipi del Comune di Roma – e senza che sia mai avvenuto alcun passaggio effettivo di competenza dall’ex Provincia a Comune di Roma, oggi la Braccianese Bis è terra di nessuno: 3 km di strada diventati una vera e propria minaccia per chi la percorre e oltre dieci vittime di incidenti stradali negli ultimi anni.”

“E’ arrivata l’ora di trasformare questa criticità in opportunità: che questa strada diventi presto la soluzione alla viabilità per tutte le cittadine e i cittadini di La Storta, Olgiata, Osteria Nuova, Cesano e dei Comuni limitrofi”. Così in una nota il candidato alla Presidenza del Municipio XV, Daniele Torquati.