Toti: preoccupati dopo lite stazione Termini, urgono più controlli in luoghi aggregazione

Roma – “Sconcerto e preoccupazione per quello che e’ accaduto alla stazione Termini a Roma, dove un marocchino ha tentato di sgozzare un uomo perche’ indossava un crocifisso. Servono subito piu vigilanza, piu’ agenti, piu’ telecamere e piu’ controlli in tutti i luoghi di aggregazione del Paese”. Lo scrive su Facebook Giovanni Toti, presidente della regione Liguria, commentando la lite fra due clochard alla stazione Termini di Roma nel corso della quale uno dei due avrebbe colpito l’altro con un coltello.