Quantcast

Trasporti, Patanè: entro due anni primi 14 nuovi treni metro A e B

Roma – “Ci aspettano un anno e mezzo-due di lavori per spendere i 425 milioni stanziati per la manutenzione delle linee metropolitane. Una parte è stata già impegnata per 134 milioni ed è destinata a nuovi treni. La gara è stata affidata per 30 treni di cui la prima tranche di 14 arriverà tra due anni. Ha vinto CAF: 12 andranno sulla linea B e 2 sulla A”. Così l’assessore ai Trasporti di Roma, Eugenio Patanè, nel corso della prima riunione della commissione Mobilità della nuova consiliatura.

“Poi- ha aggiunto- ci sono 66 milioni destinati per la revisione generale, 36 per l’ammodernamento della linea A, 4,6 sul segnalemento e poi restano 185 milioni sui sistemi antincendio e per le banchinette e che avevano come termine il 31 dicembre 2021. Abbiamo deciso per questo di chiudere una revisione del progetto”.