RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Turismo. Marino: “Lavorare per rendere Roma ancora più affascinante”

Più informazioni su

Ignazio Marino

Ignazio Marino

“I dati del turismo a Roma, segnati da un incremento di oltre il 6% rispetto allo scorso anno, sono il segnale che questa amministrazione sta andando nella giusta direzione, per favorire l’attrattività della Capitale e migliorarne l’offerta culturale. Sicuramente, tra gli eventi che quest’anno hanno fatto registrare un eccezionale numero di arrivi e presenze va menzionata la canonizzazione dei due papi dello scorso aprile, trainata dalla figura carismatica di Papa Francesco”. 

Così in una nota il sindaco di Roma Capitale, Ignazio Marino.  

“Ma i numeri dei primi sette mesi del 2014 riflettono anche il successo delle numerose misure che questa amministrazione ha deciso di mettere in campo – continua la nota del sindaco – per rendere più completa e interessante la nostra offerta di turismo culturale, che rende Roma unica al mondo. La chiusura al traffico privato di diverse aree centrali, come i Fori imperiali e più recentemente piazza di Spagna, contribuisce a rendere più fruibili e attraenti i ‘gioielli’ della nostra città, tenendo lontane le auto dal nostro prezioso e fragile centro storico. Anche le operazioni delle scorse settimane per aumentare il decoro di ampie porzioni cittadine, tra cui le piazza Navona e piazza Campo dei Fiori, contribuiscono a restituire ai romani, oltre che ai tanti turisti, una città più vivibile e bella. I nostri sforzi non finiscono qui: proseguiamo a lavorare per rendere Roma ancora più affascinante. In questi giorni estivi, per esempio, continuano i lavori per il rifacimento di via del Babuino, finalmente liberata dalle file di auto posteggiate e con nuovi e più ampi marciapiedi che liberano lo sguardo lasciandoci apprezzare una delle strade più belle di Roma”.

 

Più informazioni su