Quantcast

Uil, Civica: sì a tandem con Regione Lazio su rifiuti

Roma – “Roma dovrebbe innanzitutto cominciare a parlare con la Regione sul tema dei rifiuti perché questo fatto di avere utilizzato lo schema di scarica colpe su altri senza affrontare il tema, è una cosa che non può andare avanti.”

“C’è bisogno di un rapporto stretto fra Comune e Regione. Bisogna migliorare la differenziata creando delle Ama di municipio che possono occuparsi anche della raccolta differenziata e c’è bisogno di avere un progetto con la Regione per capire come e dove si possono mettere degli impianti di riutilizzo del materiale in modo da far diventare le discariche un fatto residuale.”

“E di conseguenza, far diventare il tema del termovalorizzatore un non problema. Noi oggi paghiamo per portare fuori i rifiuti ma non esiste un progetto per mettere fine a questa storia”. Così, Alberto Civica, segretario Uil Roma e Lazio a margine della conferenza che ha lanciato le 10 proposte per Roma di Cigl, Cisl e Uil al futuro sindaco della Capitale.