RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

UIL FPL ROMA, piccolo spiraglio di luce per lavoratori IDI

Più informazioni su

“Intravediamo un piccolo spiraglio di luce che ci fa ben sperare sul prosieguo delle trattative anche se ora la vertenza si sposta alla Regione Lazio a cui abbiamo chiesto un coinvolgimento diretto”. Lo afferma il segretario responsabile della Uil Fpl di Roma, Sandro Bernardini dopo l”incontro delle organizzazioni sindacali con i vertici del gruppo Idi San Carlo che hanno illustrato nel dettaglio “la difficile situazione di crisi aziendale in cui si trovano le strutture ed in particolare il forte calo della produzione che rischia di compromettere definitivamente il futuro delle strutture stesse e dei lavoratori a prescindere dall”esito del concordato giudiziario”. Dal canto loro i sindacati, indica una nota della Uil Fpl, “pur riconoscendo la crisi aziendale del gruppo hanno ribadito la necessita” di proseguire il confronto per ricercare tutte le soluzioni per il superamento della crisi e la salvaguardia dei posti di lavoro. L”azienda si e” impegnata alla massima chiarezza sulla gestione corrente delle strutture e fornire al piu” presto tutti i dati necessari per rendere proficuo ed efficace il confronto oltre a raccogliere l”invito dei sindacati a collaborare per l”individuazione degli strumenti da adottare per una immediata sospensione della procedura di licenziamento collettivo 223/91″. “Inoltre – conclude il segretario della Uil Fpl di Roma – tutti i lavoratori dell” Idi San Carlo e Villa Paola oggi riceveranno un altro acconto di 1600 euro”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RomaDailyNews, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.