Quantcast

Umberto I, inaugurati altri 18 posti terapia intensiva

Roma – Da lunedi’ mattina il policlinico Umberto I avra’ 18 posti letto in piu’ per la terapia intensiva dedicata ai pazienti Covid. L’inaugurazione del reparto e’ avvenuta stamani alla presenza dell’assessore regionale alla Sanita’, Alessio D’Amato, della rettrice della Sapienza, Antonella Polimenti, e del direttore generale dell’Umberto I, Fabrizio d’Alba.

“Sono 18 posti letto dotati di tecnologia all’avanguardia destinati a pazienti Covid- ha spiegato d’Alba- Sono stati realizzati da Invitalia con un investimento di due milioni e mezzo di euro.”

“Questa struttura puo’ diventare un’unita’ autonoma di terapia intensiva, ma legata alla terapia intensiva interna del Policlinico in modo da garantire una flessibilita’ dei posti letto utile per gestire eventuali picchi di domanda. Per il post Covid questa unita’ servira’ per ospitare i pazienti di quei settori che saranno sottoposti a interventi di ristrutturazione”.

Per D’Amato “oggi e’ un ulteriore passo in avanti, rafforziamo la rete delle terapie intensive, oggi per il Covid e domani saranno comunque utili per le emergenze. Vedendo i dati del Lazio sui tassi di occupazione delle terapie intensive e della rete ospedaliera non siamo in una situazione di sofferenza, pero’ dobbiamo attrezzarci per farci trovare pronti qualora ci sia l’esigenza”.

Polimeni ha infine voluto ricordare come “il Policlinico e’ stato, e’ e sara’ un punto di riferimento per questa emergenza. Con questi 18 posti letto arriviamo a 58 posti di terapia intensiva Covid nel complessivo e non credo ci siano altre strutture con questi numeri”.