RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Valeriani: andare avanti con ripristino ambientale

Colleferro (Rm) – “Piu’ di un anno e mezzo fa, quando abbiamo cominciato a lavorare al nuovo piano regionale dei rifiuti, abbiamo affermato il principio che tutte le comunita’ devono provvedere allo stesso problema in egual modo. Non e’ piu’ possibile scaricare il problema di una comunita’ molto grande su una piccolissima comunita’, non e’ piu’ accettabile. Abbiamo promesso che questo impianto lo avremmo chiuso, tutti credevano che sarebbe stata per l’ennesima volta una boutade. Invece noi abbiamo detto una volta sola l’impianto chiude e oggi l’impianto chiude. Non e’ piu’ il tempo di scherzare”. Lo ha detto l’assessore ai Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, intervenendo alla cerimonia di chiusura della discarica di Colleferro.

“Questo non vuol dire che abbiamo risolto il problema dei rifiuti- ha aggiunto l’assessore- Ma, come avete visto, questa linea ferma ha costretto altre amministrazioni a prenderlo di petto. Oggi non e’ piu’ il problema di Colleferro su cui tanti hanno tranquillamente dormito in tanti anni. Oggi tutte le comunita’ devono cominciare a riflettere su come rendersi autonome, a Roma e come nelle altre province”.

Ha concluso Valeriani: “Adesso qui parte un’altra sfida, ancora piu’ bella: quella di ripristinare ambientalmente questo montarozzo. Abbiamo gia’ messo in bilancio le risorse per il capping e il ripristino ambientale. Questa valle tornera’ ad essere normale, non piu’ una valle artificiale piena di immondizia. Ci saremo affinche’ il programma di ripristino ambientale vada avanti spedito e possa anche anticipare i tempi”.