Quantcast

Valeriani: rifiuti, piano Regione Lazio ha correttivi automatici

Roma – “Se prevediamo una raccolta differenziata al 70% e parte consistente della Regione anziche’ andare avanti va indietro, è evidente che c’è un problema che però non è rivedere il piano, che prevede meccanismi correttivi automatici se si rendesse necessario, ma costruire le condizioni per cui tutti marcino veloci nella stessa direzione e ognuno si assuma la sua responsabilità per centrare gli obiettivi di raccolta differenziata”.

Così l’assessore ai Rifiuti della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, parlando nella commissione competente della Pisana ha rispedito di fatto al mittente la richiesta del ministero della Transizione ecologica di rivedere il piano regionale dei rifiuti.