Quantcast

Veloccia: Raggi deve riaprire istituto via Mazzacurati a Corviale

Roma – “Oggi la Sindaca Virginia Raggi e’ stata alla scuola Santa Beatrice a parlare di verde pubblico e processionarie. Ma di fronte agli interrogativi di famiglie ed insegnanti su come si intendono riaprire le scuole di Roma a settembre in sicurezza, non ha proferito parola poiche’ non c’e’ alcuna idea ed il rischio che tutto gravi sulle spalle di dirigenti ed insegnanti e’ chiaro. Servono spazi. Ed allora mi sento di lanciare un appello alla Sindaca: meno passeggiate e piu’ idee, proposte ed azioni.”

“Un esempio: la scuola di via Mazzacurati a Corviale, a poche centinaia di metri dalla S.Beatrice, doveva essere riaperta dalla sua amministrazione, dopo poche settimane dal suo insediamento ed invece e’ ancora li’ chiusa ed abbandonata. Si tratta di una scuola in gran parte ristrutturata grazie ai fondi della Regione Lazio a cui si sono aggiunti i fondi del governo (Bando periferie, governo Gentiloni, anno 2016) che occorrevano per ultimare i lavori, che pero’ Roma Capitale non ha mai avviato. Insomma anche quando i soldi ci sono, il Comune e’ fermo.”

“La gara si e’ conclusa due anni fa, ma il cantiere e’ abbandonato. Costituirebbe un enorme boccata di ossigeno per le scuole del territorio che ovviamente dovranno reperire nuovi spazi per garantire l’operativita’ a settembre con le restrizioni dettate dal “covid”. Questa scuola e’ enorme: centinaia di metri quadrati che possono aiutare a gestire il periodo di emergenza. E’ gia’ un delitto di per se’ averla dimenticata per quattro anni, ma continuare anche ora, in un momento cosi’ delicato sarebbe imperdonabile. Ripeto il consiglio, meno passeggiate e piu’ azioni. Almeno in questa fase, cosi’ drammatica”. E’ quanto dichiara in una nota Maurizio Veloccia, direzione PD di Roma.