Verdi: Maxi-emendamento Giunta prevede tagli a Metro C, sarà disastro

Roma – “Apprendiamo che, con un maxi-emendamento di Giunta all’assestamento di bilancio previsionale 2019-2021, l’amministrazione Cinque Stelle vorrebbe tagliare 5 mln di euro dai fondi per la Metro C: si tratterebbe di una scelta disastrosa per il trasporto pubblico a Roma e per la qualita’ della vita dei romani”. Cosi’ i coportavoce dei Verdi di Roma, Guglielmo Calcerano e Silvana Meli. “Sappiamo- proseguono- che anche Roma Metropolitana versa in condizioni gestionali pessime, senza approvare bilanci dal 2015, ma un ulteriore taglio dei fondi significherebbe mettere una pietra tombale sul prolungamento della linea C oltre il Colosseo, con il rischio di compromettere definitivamente anche la funzionalita’ della linea A, gia’ sovraccarica per l’ingresso dei passeggeri a San Giovanni, capolinea provvisorio della C. Chiediamo alla sindaca Raggi un atto di responsabilita’, ritirare questo emendamento e pensare al futuro di Roma e non alle prossime elezioni”.