Quantcast

Verdi: piano Ama, grave censura a consigliera Ficcardi

Più informazioni su

Roma – “Non e’ accettabile quanto accaduto ieri durante l’Assemblea capitolina. Quando alla consigliera dei Verdi-Ev Simona Ficcardi e’ stato piu’ volte disattivato da qualcuno il microfono nel corso del suo intervento critico riguardo alla discussione del piano di risanamento Ama.”

“Episodio che ha poi costretto il presidente dell’Aula Giulio Cesare, Marcello De Vito, a sospendere la seduta. Forse, frequentando troppo Rosseau, qualcuno ha dimenticato l’insegnamento di Voltaire: ‘Combatto la tua idea, ma sono pronto a dare la vita affinche’ tu possa esprimerla liberamente’.”

“Per quanto avvenuto, dichiariamo la nostra solidarieta’ a Simona Ficcardi e la ringraziamo per suo impegno coraggioso e coerente sul tema dell’economia circolare. In particolare sulla questione della discussa nuova discarica a Monte Carnevale”. Cosí in un comunicato i co-portavoce Verdi di Roma Guglielmo Calcerano e Silvana Meli.

Più informazioni su