RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Verdi: proposta Montanari non va ridicolizzata, ma serve progetto serio

Di seguito le parole di Guglielmo Calcerano e Silvana Meli, portavoce dei Verdi di Roma. "La proposta ventilata dall'Assessora Montanari di utilizzare le pecore per lo sfalcio dell'erba non va ridicolizzata. Ma senza un progetto serio di riorganizzazione e potenziamento del Servizio Giardini resta una boutade.

Verdi:  Attualmente non ci sono le condizioni per far pascolare ovini nelle nostre piazze

Roma – Di seguito le parole di Guglielmo Calcerano e Silvana Meli, portavoce dei Verdi di Roma. “La proposta ventilata dall’Assessora Montanari di utilizzare le pecore per lo sfalcio dell’erba non va ridicolizzata. Ma senza un progetto serio di riorganizzazione e potenziamento del Servizio Giardini resta una boutade. Come l’idea di fare greening urbano con piantine alte 30 centimetri”.

“Le aree verdi che più necessitano manutenzione- prosegue la nota- sono quelle inserite nel tessuto urbano. Attualmente non ci sono le condizioni per far pascolare ovini nelle nostre piazze. Senza contare, poi, che l’articolo 40 del Regolamento di igiene del Comune di Roma vieta di tenere in città animali che possono compromettere la salubrità dell’ambiente. Se si vuole rimettere in sesto il Servizio Giardini la principale specie animale da assumere in servizio è l’Homo sapiens. Bisogna aumentare il personale e interrompere la tendenza all’esternalizzazione della funzione di cura del verde pubblico e magari, prima di puntare sulle pecore, rimuovere qualche ‘capra’ dagli Uffici…”