RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Via dei Condotti, flash mob contro lo stage-truffa

Più informazioni su

Flash mob in via dei Condotti per denunciare «uno dei tantissimi casi eclatanti di abuso che pesano sulle spalle dei giovani di questo Paese: lo stage, uno strumento nato come opportunità di formazione e diventato oramai uno dei modi peggiori per entrare nel mercato del lavoro». Lo comunica la Cgil. «Esistono annunci di stage – dichiarano i giovani di Non + disposti a tutto – che prevedono ‘sedia, scrivania e collegamento internet’ come benefit per lo stagista. Se le sedie sono il nostro benefit, siamo in grado di portarcele anche da soli e ora lo dimostreremo». «Non siamo più disposti a sopportar questi abusi – spiegano – Vogliamo rivendicare lavoro, dignità e diritti per le giovani generazioni e rispetto della normativa nazionale e regionale sugli stage. Poiché le istituzioni nazionali e locali continuano a essere sorde di fronte a tutte le nostre rivendicazioni -non ci rimane altra scelta che continuare a farci sentire e vedere. Il 2 aprile saremo di nuovo in piazza nella marcia per il lavoro organizzata dalla della Cgil di Roma e del Lazio mentre il 9 aprile parteciperemo alla mobilitazione ‘Il nostro tempo è adesso. La vita non aspetta’

Più informazioni su