Quantcast

Via del Caravaggio, Prefetto: tolleranza zero, occupazioni non sono strumento per benefici

Roma – “Su una cosa voglio essere molto chiaro, come lo sono stato quando abbiamo avuto dei confronti con i rappresentanti degli occupanti: noi da oggi in poi non tollereremo nuove occupazioni abusive. E alcune le abbiamo riprese sul nascere”. Così, all’agenzia Dire, il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, dopo la liberazione dello stabile di via del Caravaggio.

“Se da una parte per risolvere problemi che ormai sono diventati cronici- ha spiegato- riteniamo utile e proficua la discussione, d’altra parte l’occupazione abusiva non è lo strumento per avere accesso a benefici che invece sono previsti per le vulnerabilità. Quindi noi auspichiamo di velocizzare tutte le operazioni per arrivare a una normalità”.