RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Via Veneto, “Strade della ‘Dolce vita’ infestate dai topi” foto

Più informazioni su

«Ieri sera ho fatto un sopralluogo in via Liguria, in via degli Artisti e in via Toscana e in altre strade adiacenti via Veneto. Qui ho potuto assistere di persona all’assalto di cospicui drappelli di topi interessati ai sacchetti dell’immondizia accantonati presso i cassonetti dell’immondizia». È quanto dichiara, in una nota, il consigliere del Pd e vice-presidente della commissione turismo del Comune di Roma, Antonio Stampete. «La presenza in zona di un numero considerevole di ratti di grosse dimensioni mi era stata segnalata più volte nelle settimane scorse. A contattarmi – spiega Stampete – sono stati singoli cittadini e operatori delle strutture ricettive di via Veneto che allarmanti da una presenza così sconveniente in una delle vie più importanti per il turismo a Roma mi hanno chiesto di sollecitare l’amministrazione ad effettuare una bonifica. La cosa che più mi ha colpito ieri sera è stata l’assoluta indifferenza verso i passanti delle colonie di ratti intente a procacciarsi il cibo. Per nulla disturbati o impauriti, nuclei anche di venti topi alla volta si muovevano lungo i marciapiedi facendo tappa nelle varie postazioni di raccolta dei rifiuti. È stato purtroppo sufficiente un rapido giro per rendermi conto della attendibilità di quanto mi era stato riferito. La sgradevole presenza di questi animali oltre che essere un pericolo costante e una emergenza sanitaria per chi vive in zona sicuramente non è un bel biglietto da visita per coloro che attratti dalla ‘dolce vità romana si imbattono in un film degno di Sir Alfred Joseph Hitchcock. Chiedo pertanto un pronto intervento degli assessori al turismo e all’ambiente per operare una bonifica della zona al fine di ripristinare valori certi di sicurezza igienico-sanitaria»

Più informazioni su