RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Vigili, Giannini (Sulpl): “Taglio ai servizi ai cittadini dopo il taglio al salario. Marino si adegui ai contratti delle altre città”

Più informazioni su

vigili urbani

vigili urbani

“Si è reso necessario chiedere la sospensione di alcuni servizi come la notte, il sabato e la  domenica” informa Stefano Giannini segretario romano del SULPL “ a causa della ormai certo taglio unilaterale alle indennità. Queste indennità sono state pagate in virtù di accordi contrattuali stipulati tra i rappresentanti dei lavoratori e l’amministrazione comunale  “ prosegue Giannini” se il Sindaco di Roma riconosce non più valido il contratto deve prendersi la responsabilità di tagliare anche i servizi ad esso collegati.

Non è possibile che a distanza di mesi questa giunta non abbia presentato progetti alternativi ai soli tagli restando impantanata nell’immobilismo politico. Se il Sindaco di Roma si fa trattare dal Governo  come se  fosse  il sindaco di una città di 4000 persone continua Giannini”, allora  è coerente che la sua Polizia Locale, come nei piccoli comuni,  svolga un servizio dalle 7 alle 14 demandando alle altre forze di polizia statali il controllo del rispetto di norme, leggi e regolamenti. 

“Se il Sindaco Marino come dice  è davvero dalla parte dei lavoratori “conclude Giannini “ non gli chieda di più di quanto gli chiedono altri sindaci in Italia a parità di stipendio ”.

Più informazioni su