RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Vignaroli: seguiamo con attenzione indagine su traffico illecito rifiuti

Roma – “Stiamo seguendo con attenzione gli sviluppi dell’operazione sui traffici illeciti di auto messa in piedi da Carabinieri Forestali e polizia giudiziaria della Procura di Roma. La Commissione e’ in prima linea su questo tema: tra i nostri filoni d’inchiesta infatti ce n’e’ uno specifico sui traffici illeciti di rifiuti, con particolare attenzione alle aree di illegalita’ connesse alle demolizioni di veicoli e ai campi rom”.

“Stiamo anche stringendo protocolli con le forze dell’ordine per rendere l’attivita’ investigativa piu’ efficace. Sul fronte delle autodemolizioni, inoltre, per garantire la tracciabilita’ dell’intera filiera ho presentato un emendamento ad hoc al disegno di legge di delegazione europea, gia’ approvato alla Camera e adesso in discussione al Senato”. Cosi’ Stefano Vignaroli, deputato del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti. L’emendamento in questione introduce l’obbligo di pesatura dei veicoli fuori uso da parte degli autodemolitori, in modo da conoscere i volumi dei rifiuti che entrano in questa filiera.

“Mi auguro che anche il Senato dara’ il via libera all’emendamento, permettendo di fare un passo avanti per attuare in questa filiera l’economia circolare nel pieno rispetto della legalita’- ha concluso il presidente Vignaroli- Desidero ringraziare anche il sindaco Virginia Raggi, impegnata a combattere illegalita’ che nessuno prima di lei ha avuto il coraggio di affrontare. Tra i soggetti coinvolti nell’operazione ci sono anche i titolari di due imprese chiuse a seguito dell’intervento di Roma Capitale”.