Quantcast

Vivarelli: San Basilio, con nuova palestra sociale riscatto e legalità

Roma – “Riscatto e legalita’. Per noi periferia e’ citta’. Tessuto urbano e sociale da riscoprire e valorizzare, umanita’ da ascoltare ed a cui offrire nuovi luoghi e nuove opportunita’. Come a San Basilio dove stiamo portando avanti azioni significative.”

“Oggi abbiamo consegnato un immobile di proprieta’ capitolina in via Tranfo al gruppo sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato. Qui, grazie all’accordo per la promozione della legalita’ e delle attivita’ culturali connesse allo sport tra Roma Capitale e Ministero dell’Interno, aprira’ a breve una nuova palestra sociale aperta al quartiere.”

“Dopo i necessari lavori di ristrutturazione, che vedono l’attiva e preziosa collaborazione dell’associazione Opera Don Giustino Onlus di Don Antonio Coluccia, il sacerdote quotidianamente in prima linea tra le strade del quartiere, i locali si trasformeranno in una sezione giovanile di pugilato aperta ai tanti giovani di San Basilio e zone limitrofe.”

“La ‘buona politica’ e’ proposta e costruzione di opportunita’. Cosi’, proprio in quella zona tra via Carlo Tranfo, via Luigi Gigliotti e via Girolamo Mechelli che nel gergo criminale dello spaccio e’ conosciuta come La Lupa, insieme all’apertura della nuova palestra delle Fiamme Oro abbiamo avviato il progetto ‘Il tuo quartiere ti da’ lavoro’ con due locali non utilizzati del patrimonio di Roma Capitale che abbiamo messo gratuitamente a disposizione di chi voglia avviare un’attivita’ imprenditoriale assumendo personale tra i residenti del quartiere.”

“A San Basilio, grazie all’impegno congiunto delle istituzioni e insieme ai tanti cittadini onesti che credono nella legalita’ e in un futuro migliore, il riscatto e’ gia’ iniziato”. E’ scrive in un post su Facebook assessore Patrimonio e Politiche Abitative, Valentina Vivarelli dopo consegna a Fiamme Oro dell’ immobile per realizzare palestra sociale.