RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Vocaturo: lavoratori spesso lasciati soli, tutelare e rappresentare mondo del lavoro

Roma – Troppo spesso la politica e le forze sindacali si ricordano dei lavoratori solo nei momenti critici quando ormai è tardi per dare una rappresentanza al mondo del lavoro.

Bisogna partire dal territorio, dipendente per dipendente, creando una voce UNITARIA da far sentire e rappresentare. Solo così possiamo ottenere dei risultati e far valere il nostro lavoro che troppo spesso viene dimenticato da chi dovrebbe tutelarci.

Solo chi fa battaglie mettendoci la faccia in prima linea può in tutta onestà dire le cose per come sono. La politica del palazzo non ci rappresenta.

Lavoratore per lavoratore portando idee ed esperienze personali creando una voce del mondo del lavoro che in troppi non rappresentano. E’ questa la Nostra sfida nei prossimi mesi.

Così in una nota Flavio Vocaturo segretario circolo PDAMA