RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zaghis: disponibili a sopralluogo scuola Rosmini per risolvere questione ingombranti

Roma – In riferimento alla notizia, riportata oggi da alcuni organi di stampa, che segnalava la presenza di arredi dismessi, suppellettili e rifiuti elettronici all’interno della scuola media Antonio Rosmini in XIII municipio, Ama evidenzia che “per la rimozione di questi materiali e’ necessaria l’attivazione di un servizio mirato che non rientra, come noto, nel perimetro delle attivita’ coperte dalla Tariffa Rifiuti”. Lo scrive in una nota Ama.

“Oggi stesso ho personalmente contattato il professor Giuseppe Fusacchia, preside dell’istituto Rosmini- sottolinea l’Amministratore Unico di Ama, Stefano Zaghis- assicurando la completa disponibilita’ dei nostri tecnici territoriali ad effettuare un sopralluogo presso i locali scolastici in modo da far attivare da parte dell’istituto la procedura prevista in questi casi, con relativo preventivo di spesa, e programmare la rimozione dei materiali nel minor tempo possibile”.