RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zannola: Dal 30/9 Regione aspetta piani e investimenti Campidoglio

Più informazioni su

Roma– Si leggono in un comunicato le dichiarazioni di Giovanni Zannola, esponente del Partito Democratico di Roma: “L’unica speculazione in atto sulla gestione comunale del ciclo dei rifiuti e’ quella del M5S e del loro Sindaco Virginia Raggi che stanno creando una vera e propria emergenza sanitaria nella Capitale del Paese per motivi esclusivamente elettorali. Le leggi in materia sono chiare e valide per tutti gli amministratori: il ciclo dei rifiuti va chiuso all’interno del proprio territorio comunale o provinciale e non in 55 siti fuori regione o in altre province del Lazio dove quotidianamente vengo smaltiti i rifiuti dei romani”.

“La Regione Lazio -prosegue Zannola-, come ha avuto modo di spiegare e come capirebbe anche un bambino, attende dallo scorso 30 Settembre i piani di investimento e la programmazione sugli impianti dal Campidoglio e per questo non può procedere all’adeguamento del Piano regionale dei rifiuti. Non si puo’ continuare a prendere per i fondelli i romani e agitare pseudo complotti lasciando per le strade migliaia di tonnellate di rifiuti a marcire. Non e’ onesto moralmente e istituzionalmente continuare in maniera ipocrita su questa strada, come stanno facendo da settimane i 5 stelle al governo di Roma“.

Più informazioni su