Zannola: in via Cimarra lavori nel 2018, ma asfalto già cede

Roma – “Il tratto di strada di viale Antonio Ciamarra e’ impraticabile, caratterizzato da decine di buche molto pericolose. I lavori di rifacimento del manto stradale sono stati fatti nel dicembre 2018 con tanto di esaltazione mediatica. Oggi, a distanza di un anno e mezzo, l’asfalto e’ ceduto. Siamo felici che vengano fatti i lavori e comunicati in pompa magna, ma l’auspicio e’ che vengano realizzati adeguatamente”. Cosi’ Giovanni Zannola, consigliere del PD in Assemblea capitolina.

“E per fortuna che ‘loro’ erano quelli che avevano bisogno di tempo per eseguire i lavori in modo trasparente e duraturo. Molte strade del VII Municipio cominciano a perdere pezzi”, conclude Davide Brusaporci dei GD del VII Municipio.

“Continuiamo a dire che fare le cose al solo fine di pubblicizzarsi non basta: serve farle bene e averne cura. Auspichiamo percio’ che si possa ripartire il prima possibile con i lavori di manutenzione per quello che e’ uno snodo fondamentale per il quartiere di Cinecitta’ Est”.