Quantcast

Zevi: ospitare World Pride insieme a Giubileo

Roma – Portare l’Eurovision e il World pride a Roma. Lo propone Tobia Zevi, candidato alle primarie per il sindaco di Roma. Nel corso di una intervista con la Dire, Zevi spiega: “Una città aperta è anche una città più prospera, questo ci insegnano le grandi ricerche che sono state sviluppate negli anni e l’esempio di tante metropoli nel mondo.”

“Ed è per questo che secondo me una città che ha rinunciato colpevolemnte alle Olimpiadi del 2024 deve cercare di attrarre quanti più grandi eventi può, soprattutto se sono rivolte a delle nicchie interessanti.”

“In questi giorni si parla molto dell’Eurovision, io credo che sia giusto provare a portare a Roma questa manifestazione, che tra l’altro ha dato proprio a un gruppo romano grandi soddisfazioni.”

“Allo stesso tempo- sottolinea- penso che, come accadde nel 2000, a fianco del Giubileo del 2025 sarebbe bello, giusto e anche simbolicamente importante che Roma si candidasse a organizzare il World Pride 2025”.