Zingaretti: “Aprire casinò a San Lorenzo sarebbe un rischio”

Più informazioni su

    A sostegno della realizzazione di un polo culturale, un centro-laboratorio di una scuola romana di teatro e danza, e contro un «nuovo scempio speculativo», anche il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti, ha portato la sua vicinanza agli occupanti della sala cinema Palazzo, a San Lorenzo. La struttura, secondo il volere della proprietà dovrebbe diventare un casinò. «Alcuni dei tanti problemi della metropoli – ha detto Zingaretti, dopo aver incontrato gli occupanti ed i cittadini in presidio in piazza dei Sanniti – si possono prevenire. In un quartiere meraviglioso come San Lorenzo che grazie alle associazioni di volontariato ed al municipio sta cercando riscatto, aprire un casinò sarebbe un rischio per le attività conseguenti che comporterebbe. Mi auguro che chi ha la autorità competente faccia di tutto per prevenire la possibile nascita di un problema. Bisogna far tutto affinché spazi come questo, nel rispetto dei privati e del mercato, possano mantenere intatta la loro valenza sociale».

    Più informazioni su