Quantcast

Zingaretti: Corviale simbolo di speranza per Roma

Roma – “Il Corviale è uno dei più importanti simboli di speranza per Roma. In questo luogo dove siamo adesso (la palestra di Corviale, ndr), fino a 8 o 10 anni fa c’era uno dei centri di spaccio. Un gruppo di ragazzi, che credevano nella bellezza, occupò questo posto, che era distrutto e degradato.”

“Grazie a quel coraggio, fondato nella speranza di vivere meglio, si è aperto un processo – anche con l’aiuto delle istituzioni – per trasformare in meglio ciò che esisteva partendo dalla disperazione. Grazie a questo stimolo, oggi stiamo andando avanti”. Lo ha detto oggi il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, intervendo all’evento “Comunità e bellezza” organizzato dalle ACLI nazionali nella palestra del Corviale, a Roma.

“Il Corviale che vedete oggi è investito di un grande progetto di arredo urbano: ben 35 milioni di investimenti. I 100 appartamenti del 4 piano del ‘corvialone’ sono in fase di ristrutturazione per essere riconvertiti in chiave ecologica. Da quella miccia della passione, che ha trasformato questo luogo, è partito un processo che sta trasformando questa area, un tempo degradata”, ha detto Zingaretti.

“Quello del Corviale è oggi probabilmente il più grande cantiere edile in italia per la riconversione ecologica: un palazzo di un chilometro che si stiamo completamente ristrutturando. Stiamo anche costruendo un campo utilizzando interamente plastica riciclata. Tutto questo processo è figlio della speranza di iniziare e dell’orizzonte della bellezza per vivere meglio”, ha detto Zingaretti. “Grazie per il vostro stimolo e grazie per aver scelto questo luogo”, ha concluso. (Agenzia Dire)