Quantcast

Zingaretti: io ancora governatore, Gualtieri figura straordinaria

Roma – Nicola Zingaretti non ha intenzione di correre per il Campidoglio. Vuole continuare a fare il governatore del Lazio ma un nome piu’ di altri nel campo del centrosinistra gli viene in mente per le prossime elezioni a sindaco di Roma: Roberto Gualtieri: “Vorrei continuare a fare il presidente della Regione perche’ in questa campagna vaccinale sia importante chiudere un percorso”, ha detto parlando nella trasmissione di RaiUno ‘Oggi e’ un altro giorno’ “.

“Sono contento e ringrazio veramente perche’ governo da 13 anni questo territorio e questo calore mi fa piacere, ma abbiamo per fortuna scelto le primarie e per fortuna a Roma c’e’ una ricchezza di personalita’ che con le primarie possono vincere. Penso ad esempio a Roberto Gualtieri, che e’ stato un eccellente ministero del Tesoro di questo Paese, insieme a tanti altri ha salvato l’Italia e’ potrebbe essere un’altra straordinaria figura”.

Zingaretti si e’ detto “contento che ci sia un bel clima tra di noi. Nessuna guerra, nessuna ostilita’ e ci sono tante personalita’, penso che Roberto sia veramente stato un ottimo ministro che ha preso in mano l’Italia in un momento delicato, Vedremo, non ci sono gossip ne’ retroscena.”

“Meno male che ci sono tante e tanti che si stanno mobilitando per dare un futuro a Roma. Io sto lavorando per continuare a fare il presidente e sono contento che con le primarie siano in campo grandi personalita’ di governo e non solo che potranno a volgere questo ruolo. Il centrosinistra non deludera’ Roma”.