RomaDailyNews - Il sito di informazione di Roma

Zingaretti: lotterò per non cambiare legge 194, vicino ad Alfonsi

Roma – “La mia piena solidarieta’ a Sabrina Alfonsi per il vile attacco subito oggi nel corso del Consiglio municipale da parte dei militanti di Militia Christi. La legge 194 va difesa, poiche’ rappresenta un autentico baluardo a tutela delle donne che hanno visto riconosciuto 40 anni fa il proprio diritto a una maternita’ consapevole”.

“Nutro un profondo rispetto per tutte le persone che, come Sabrina, si impegnano perche’ nessuno cancelli o addirittura pensi anche solo di modificarne il testo. Come presidente della Regione Lazio, ma soprattutto come uomo, continuero’ in prima persona a lottare perche’ non si cambi questo pezzo di storia cosi’ importante per il nostro Paese”. Lo scrive in una nota il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.